Val Del Chiese
Web e radici
giu
14
2012

Web e radici

Nillo si presenta all’appuntamento con questo blog armato di giacca e cappellone di feltro, “vengo dalla montagna“. Cosa che, detta seduti ad un bar posto ad 800 metri di altitudine disorienta un po’ ma conferma una certa idea di montanaro.

Non fa certo parte di questa idea quello che dice dopo.

Lui e il suo albergo, internet lo frequentano dal lontanissimo ’97. “Questa idea di entrare nelle case della gente, mi sembrava che potesse funzionare”, dice ora. Un’idea che ancora oggi non è ben entrata nella testa nemmeno a tanti suoi colleghi di quella pianura che si vanta di essere al passo coi tempi.

Poi sono venute le affiliazioni su portali tematici dedicati alla famiglia e alla mountain bike, poi roba ancora più recente in tema di marketing per internet.

A Nillo piacerà anche vestirsi alla montanara, ma come albergatore sembra uno da metropoli.

Oggi la sua riflessione su internet sembra concentrarsi su quei siti che raccolgono le recensioni dei turisti. “Internet è importante, e il passaparola ancora di più. Non capisco però come si possa credere al consiglio di qualcuno che non si conosce veramente”.

È interessante questa capacità di modernità unita ad una certa considerazione per la relazione umana autentica. Forse racconta qualcosa di questa terra, del suo essere abbastanza integrata nel mondo quel tanto che basta per non farsi travolgere da tutto ciò che il mondo fuori propina. Filtrare con attenzione ciò che serve, usando la logica della propria esperienza e cultura.

“Secondo me internet funziona solo in un modo, se riesce a trasmettere le nostre radici e la nostra identità. Mi piacerebbe avere un sito capace di far provare le stesse sensazioni che sento quando vado in giro tra i monti mentre nevica, o quando accolgo quei clienti che ritornano da vent’anni nel mio albergo”, conclude Nillo.

Immagine Allegata
POSTATO IN: internet, turisti | 14 giugno 2012 - 6,53
Scrivi un commento
Il commento sarà pubblicato solo dopo la moderazione.




Invia Commento